Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

PARCO NAZIONALE DELLE CINQUE TERRE  – ANELLO DI MONTEROSSO

20 Dicembre

 

Buon fine anno a tutti! Per finire degnamente questo anno si è pensato di proporre questa bella gita “marina” nel Parco Nazionale delle Cinque Terre, non troppo lunga e senza eccessivi dislivelli: l’”Anello di Monterosso”.

 

COMITIVA UNICA (E)     Cai Sarzana e Cai Carrara

 

Da Monterosso ci dirigiamo verso il “Gigante”; costeggiamo la villa che fu abitazione estiva del Poeta Montale e saliamo per una comoda scalinata che passa accanto alla “Torre dei merli”.

Sempre in ripida salita, tocchiamo una strada carrareccia, che seguiamo per un tratto, per poi riprendere il sentiero, in veste di elegante mulattiera gradinata che sale lungo il crinale con direttrice Ovest, in mezzo ad un bosco di pini, finché, superata la località Minà, arriviamo ad incrociare il sentiero N° 1 a poca distanza dai ruderi del Santuario di S. Antonio .che sovrasta Punta tra si scende a Levanto) per la cresta di Sant’Antonio fino ad arrivare alla sella di Monte Vè (o Focone).

Il sentiero prosegue lungo il crinale o quasi; passa due selle e sfiora le cime dei monti che le comprendono: Montenegro (444m), Rossini (466m) e Molinetti (346m), fino ad arrivare a Colla di Gritta, toccato dalla strada che collega Levanto con Monterosso.

Proseguiamo lungo la strada provinciale per circa 2 Km fino ad arrivare al Santuario della Madonna di Soviore, considerato il più antico della Liguria, dal quale scendiamo per l’antica e bella mulattiera, a tratti scalinata, che tocca il tempietto di Santa Maria, attraversa la Litoranea e, passando tra gli olivi arriva all’antica via Albereto e al paese di Monterosso, termine della gita

 

Itinerario:      Monterosso 5m – bivio S.Antonio – Telegrafo 319m – Pendici Monte Vè o Focone 360m – Monte Rossini 466m – Monte Molinetti 396m – Colla di Gritta 310m – Santuario Madonna di Soviore 470m – Monterosso 5m.

 

Dislivelli e tempi:

Salita e discesa mt. 460

Ore di cammino: 5,00 circa

 

Accompagnatori di Escursione:     
D. Valtriani (339.5944034)

E. Voglino  (328.4597542)


Referente Cai Carrara:  A. Piccini

Orari di partenza:    Da definire (a seconda del mezzo di locomozione)

 

 

Dettagli

Data:
20 Dicembre