Speleo gita in Apuane

Il GSCS (Gruppo Speleologico del CAI di Sarzana) organizza, per chi vuole solo provare la sensazione di andare in grotta senza utilizzare le passerelle e le luci tipiche delle grotte turistiche, una gita in una grotta delle Alpi Apuane. La scelta della grotta, che comunque non ha difficoltà, verrà effettuata in base al numero di iscritti…

Ulteriori informazioni »

Riserva naturale delle bandite di Scarlino

Piacevole escursione ad anello, all'interno della Riserva naturale delle Bandite di Scarlino costituita da macchia mediterranea, su sentieri e strade forestali che ci permettono di ammirare ampi scorci panoramici sul golfo di Follonica, sull’Arcipelago e sul Pian d’Alma. Il percorso inizia dal Puntone di Scarlino in direzione Castiglione della Pescaia, percorrendo un ampio sentiero si sale dolcemente…

Ulteriori informazioni »

3° giornata dei sentieri liguri, la via dei Santuari – Vernazza, Madonna di Reggio, San Bernardino, Vernazza

A ognuno dei cinque paesi delle Cinque Terre corrisponde, a mezza costa, un Santuario al quale gli abitanti sono da sempre legati da profonda devozione. Cinque chiese collegate al rispettivo borgo da ripide mulattiere, vere e proprie “Via Crucis” percorse ancora oggi dai credenti durante le ricorrenze annuali. Di grande interesse storico e naturalistico è…

Ulteriori informazioni »

I sentieri e i castelli di Matilde di Canossa – scopriamo la via di Matilde e del volto santo

Rivivere la storia di Matilde di Canossa attraverso gli antichi luoghi del suo grande feudo è un'impresa di straordinaria suggestione che si può compiere percorrendo il Sentiero Matilde, una rete di itinerari lungo le antiche direttrici viarie del medioevo. Esse conducono ai castelli della Gran Contessa passando per antichi borghi incastonati in un incantevole paesaggio…

Ulteriori informazioni »

Rifugio “Carrara” a Campocecina – 48^ castagnata sociale

Le ultime Castagnate Sociali sono servite per capire l’importanza di effettuare questa simpatica manifestazione  al Rifugio “Carrara” a Campocecina. La località ha tutti i requisiti per consentirci di effettuare questo tradizionale appuntamento in questo luogo: splendida posizione, attrezzatura per la bisogna, percorsi per fare una sana camminata e, cosa più importante, la vicinanza del rifugio che,…

Ulteriori informazioni »

Appennino, Alpi apuane, Ponte di Sassalbo, Casola in Lunigiana

CAI SARZANA E CAI CARRARA  Attraversata molto panoramica e suggestiva che unisce le testate di tre vallate appenniniche lunigianesi, di notevole interesse paesaggistico ed anche storico. Dalla statale n. 63 del Passo del Cerreto, a poche centinaia di metri dal bivio per il paese di Sassalbo e  poco prima di attraversare un ardito ponte sul canale…

Ulteriori informazioni »

Appennino reggiano – p.so del Giogo – m. Acuto – rif. “Citta’ di Sarzana” – diga Lago Paduli

Questa gita ha per meta il M. Acuto e il Rifugio “Città di Sarzana” al quale, anche se dal 1 Marzo 2009 non è più della Sezione (ceduto al Parco dell’Appennino a seguito della sua ricostruzione), ci lega un legame affettivo, dovuto al lavoro e alla fatica di quanti vi hanno profuso sudore e tempo…

Ulteriori informazioni »

Cassego, festa della Castagna

E’ tradizione che l’ultima domenica di Ottobre Don Sandro Lagomarsini, insieme agli amici di Cassego e Scurtabò, organizzi la “Festa della Castagna”. E’ una “festa” che, oltre a noi, coinvolge anche la popolazione locale. Il programma di massima prevede una breve camminata (il programma del percorso ci verrà fatto pervenire, a suo tempo, da Don…

Ulteriori informazioni »

Colline di Sarzana e Fosdinovo – Alla ricerca degli antichi sapori

Visto che questa iniziativa di “Slow-food”, iniziata nel 2011, continua a mietere successo (quando c’è da sedersi a tavola, il successi è scontato!), riproponiamo una camminata con sosta in un luogo di ristoro per apprezzare alcuni piatti tradizionali della nostra zona. Quest’anno la scelta è caduta sulle colline retrostanti Sarzana con sosta mangereccia presso il…

Ulteriori informazioni »

Alpi Apuane – Vagli, Monte Tambura, Vagli

Terza per altitudine, dopo Pisanino e Cavallo, la Tambura è una montagna di marmo a forma di tozza piramide che termina con una caratteristica cuspide triangolare. Vista da ogni lato, ha un po’ lo stesso aspetto, che contrasta con le linee più rotte e tormentate delle Apuane. I profili piuttosto dolci della Tambura invogliano a panoramiche salite…

Ulteriori informazioni »

Monte Corchia, dal canaletto del Pirosetto

COMITIVA UNICA (EE): Massimo 28 partecipanti. Dal paese di Levigliani si arriva dopo pochi minuti al passo di Croce (1160 metri s.l.m.) dove inizia la nostra escursione. Si prende la strada marmifera, chiusa da una sbarra, che conduce alla Cava dei Tavolini, percorsi alcuni tornanti della marmifera giungiamo ad una galleria scavata nella roccia, un…

Ulteriori informazioni »

Casola in Lunigiana, Monzone

Si partirà dal paese di Casola in Lunigiana (302m.) posto tappa del T.L. e sede di un interessante museo, nonché di una caratteristica torre tonda Malaspiniana posta proprio al centro del borgo. COMITIVA UNICA (E) Da Casola si raggiunge Argigliano prima salendo fino a circa 500m. di quota e poi abbassandosi verso il paese (378m.),…

Ulteriori informazioni »

Alpi Apuane, Metato, Monte Piglione, Metato

Il Monte Piglione è un rilievo di erti prati con rocce affioranti, culminante con una cresta orientata  da Nord-Ovest a Sud-Est sulla quale si riconoscono le tre quote 1233, 1190 e 1188 m.. E’ la montagna posta più ad oriente delle Alpi Apuane e la più alta della dorsale divisoria che si distacca poco a Sud…

Ulteriori informazioni »

48° Pranzo sociale

Per il Pranzo Sociale, giunto alla sua 48^ edizione (praticamente ininterrotto da quando è stata fondata la Sezione del CAI a Sarzana) è consuetudine cambiare ristorante ogni anno, non perché ci avvelenino, ma per ampliare la conoscenza dei ristoranti nostrani, tenendo sempre conto del rapporto qualità/prezzo. Però, se il ristorante che ci ospita ci tratta…

Ulteriori informazioni »

Fortezza Firmafede, serata degli auguri

Questa simpatica manifestazione che ha preso l’avvio nel 2002, consiste nel passare una serata insieme per scambiarci gli auguri, ascoltare il nostro Coro (se continuerà, perché siamo a corto di voci e la “campagna acquisti” va a rilento, soprattutto per il reparto soprani), festeggiare i soci che hanno raggiunto il traguardo delle ottanta primavere e…

Ulteriori informazioni »

Parco Nazionale delle Cinque Terre: Manarola – Vernazza “il sentiero dei vigneti”

E’ un circuito ad anello che passa nel cuore dei vigneti più pregiati e meglio conservati delle Cinque Terre. Il percorso presenta una salita (Manarola-Volastra) e una discesa (Case Pianca-Corniglia) abbastanza faticose. Per il resto, da Volastra a Case Pianca e da Corniglia a Manarola, corre quasi in piano o con pochi saliscendi. Il tratto…

Ulteriori informazioni »