Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Alpi Apuane, Metato, Monte Piglione, Metato

24 Novembre

Il Monte Piglione è un rilievo di erti prati con rocce affioranti, culminante con una cresta orientata  da Nord-Ovest a Sud-Est sulla quale si riconoscono le tre quote 1233, 1190 e 1188 m..

E’ la montagna posta più ad oriente delle Alpi Apuane e la più alta della dorsale divisoria che si distacca poco a Sud della Foce del Crocione, in direzione Est a dividere le valli della Turrite Cava e del Rio Pedonia, mentre a Nord si affaccia sulla valle del Rio delle Campore.

COMITIVA UNICA (E)
Dal paese di Metato si sale alle “casette” e si prosegue verso il contrafforte Nord-Ovest del M. Prana. Lo si scavalca a quota 850m. su prati e si traversa tutto il versante settentrionale del M. Prana fini a giungere a “Campo all’Orzo”, così detto per le sue terrazze un tempo coltivate.

Si sale in direzione Nord, tenendosi sulla destra del crinale spartiacque per poi proseguire in leggera discesa verso foce del Crocione. Al valico si prende a destra per un sentiero segnavia 103 che contorna la testata della Turrite di Pascoso fin dove esso scavalca il crinale settentrionale del M. Piglione, si sale diagonalmente prima per il versante Nord-Ovest e successivamente per il versante Sud-Ovest dirigendoci in prossimità della quota 1190m. fino a giungere in vetta al M. Piglione quota 1233m.. Il ritorno seguirà lo stesso percorso dell’andata.

Itinerario: Metato 450m. – Campo all’Orzo 938m. – foce del Crocione 978m. – M. Piglione 1233m.

Dislivelli e tempi: Salita e discesa: mt. 910 – Ore di cammino: 6,00

Accompagnatori di Escursione:  A. Passalacqua  (334.3635704) – G. Moruzzo (328.3666888)

Orario di partenza:   Sarzana ore 7,00

Dettagli

Data:
24 Novembre